05 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Campionati

CF: a EVO Volley il big-match del girone B

19-01-2020 21:00 - Campionati
Lessona (BI) – Il big-match della dodicesima giornata si è disputato a Lessona ed ha visto confrontarsi le prime due formazioni del girone B della massima serie regionale. Team Volley e EVO Volley non potevano arrivare a questo appuntamento in condizioni psico-fisiche migliori. La capolista con quattro lunghezze di vantaggio in classifica sulle biellesi. Il Bonprix con sei punti di margine sulla quarta in graduatoria (la prima fuori dal discorso play-off). Ci sono tutti i presupposti per assistere ad una sfida spettacolare. Le rossoblu scendono in campo con Del Nero, Furegato, Soriani, Fracchia, Dametto, Angeleri e Dell’Oste. L’ex attaccante di Asti e Chieri ha recuperato in extremis da un piccolo guaio fisico che ne ha limitato la preparazione in allenamento. Kokoshi assente poiché influenzata. Biella propone Biassoli, Loro Piana, Gaito, Barbonaglia, Gualinetti, Balzano e Cimma (libero). E’ il sestetto titolare, quello che ha espugnato il campo del Gallo di Grinzane Cavour (3-1), eccezion fatta per Balzano al posto di Peracino. L’intensità difensiva delle rossoblu è degna di nota fin dai primi scambi. Il Team Volley non è da meno e la partita si accende subito: 2-5. Ace di Angeleri, fast di Soriani e time-out Bonprix sul punteggio di 2-7. La parallela di loro piana vale il cambio palla (3-9), ma Dametto rimette subito le cose a posto con un astuto mani-out. Il primo errore gratuito dell’EVO Volley arriva sul 6-11 (attacco di poco fuori) ed i problemi per il muro rossoblu arrivano dalle conclusioni di Balzano. Il turno di battuta della schiacciatrice biellese riporta il Lessona in partita: 10-12 e time-out per Marco Ruscigni. Pallonetto felpato di Angeleri e muro vincente dell’ex posto quattro di Garlasco: 10-16 EVO. Con una ricezione buona, Del Nero affida le fortune in attacco delle ospiti al potente braccio di Valentina Soriani: 12-19 e time-out Lessona. Fabbro per Barbonaglia (14-21) e saetta in diagonale di Camilla Dametto. Un paio di errori in attacco dell’EVO Volley (16-22) fanno da prologo al definitivo 16-25 (ace di Dametto ed errore di Balzano da posto quattro). Con Furegato in battuta inizia la seconda frazione: 0-4. Ordine tattico per le ragazze dell’EVO Volley, che concedono il cambio palla solo al termine di un’azione molto combattuta. Un errore in battuta per parte, prima dell’ace mancino di capitan Del Nero: 3-8. Il time-out del Bonprix giunge sul 3-9 dopo un bel diagonale stretto di Furegato. La formazione di casa reagisce facendo leva sul fondamentale del servizio. Fabbro per Balzano (9-17), mentre l’EVO Volley gestisce gli scambi con pazienza e cinismo. I pallonetti rossoblu non si contano e mettono in difficoltà la retroguardia biellese. Tutte le giocatrici di Ruscigni stanno sciorinando un’eccellente prestazione, ma vien da chiedersi se le maglie numero 11 non siano due. Angeleri è ovunque, in difesa come in attacco. Time-out rossoblu sul punteggio di 14-18 con il Bonprix in rimonta, trascinato da Gualinetti. Pipe di Furegato (corretta dal nastro), parallela di Dametto e sospensione richiesta da coach Preziosa sul 14-20. Balzano rientra in campo sul 15-20, ma il suo diagonale da posto quattro si perde sulla panchina rossoblu. Non va meglio sulla parallela, dove fa buona guardia Giorgia Del Nero: 16-21. Frazione tutt’altro che finita. Il Team Volley accelera e sul 18-21 è Ruscigni a fermare il gioco. Furegato “pennella” il 18-24 ed una ricezione errata delle padrone di casa sancisce il definitivo 18-25. Nel sestetto di casa entra Peracino e l’impatto è più che buono: 6-3. Anche Zatta offre un ottimo contributo da posto due e il Team Volley cambia marcia: 8-4 e time-out EVO. Ace di Dametto, mani-out di Angeleri, errore di Peracino e Fabrizio Preziosa ferma il gioco sul 10-9 in proprio favore. I primi punti di Fracchia danno il là all’operazione aggancio (11-11); per il sorpasso ci pensa ancora Viviana Angeleri: 11-12. C’è da combattere, perché il Bonprix è vivo e presente nel match. Sul punteggio di 14 pari Angeleri si scontra fortuitamente con una compagna e finisce a terra. E’ una brutta botta e ci vogliono alcuni minuti per rivedere il piedi la giocatrice rossoblu. Lo sportivo pubblico di casa la applaude e Deambrogio prende il suo posto in attacco. La schiacciatrice di Valenza ha un buon impatto sul match: due difese per il 14-16 rossoblu. Lessona risponde con cattiveria (17-16) e improvvisamente inizia un’altra partita. Ace di Barbonaglia e time-out per la panchina dell’EVO Volley: 19-17. Fabbro per Zatta (20-19) e diagonale preciso di Furegato per la parità a quota 20. La “maledetta” di Dametto dai nove metri e il muro di Deambrogio, obbligano il Bonprix al time-out: 20-22. La difesa spettacolare di Dell’Oste vale il 21-23 e l’errore di Gualinetti regala tre match-point alla capolista: 21-24. Ne basta uno: 21-25 e vittoria rossoblu che fa davvero tanto, ma tanto rumore in vetta al girone B di serie C. “Partita perfetta e grande prestazione di maturità – commenta Marco Ruscigni – ma non avevo dubbi sulle qualità morali e tecniche di questa squadra. Lessona ha giocato bene e questo tre a zero è arrivato solo perché abbiamo interpretato al meglio tutte le situazioni. Su questo campo facciamo sempre bella figura, ma questa volta (rispetto all’anno scorso) avevamo qualcosa da perdere e torniamo a casa con un vantaggio in classifica di sette punti”.
Viviana Angeleri MVP del match: “Il braccio fa male, vedremo domani come andranno le cose. Questo era il primo, vero scontro diretto e lo sentivamo tantissimo. La mia miglior partita? Non so, non sta a me giudicare. Io cerco di fare del mio meglio sempre, in ogni gara”.

Team Volley Lessona - EVO Volley 0-3 (16-25 / 18-25 / 21-25)

Team Volley Lessona: Gaito (K) 7, Balzano 6, Gualinetti 12, Peracino 4, Barbonaglia 1, Biassoli 2, Piana 4, Zatta 4, Perissinotto, Fabbro, Daffara, Cimma (L). All: Preziosa-Salussolia.

EVO Volley: Del Nero (K) 3, Furegato 11, Soriani 11, Fracchia 1, Dametto 9, Angeleri 11, Coppo, Ferrari, Deambrogio 1, Cattaneo, Dell’Oste (L), De Simone (L). All: Ruscigni-Montagnini.

Servizi vincenti: Lessona 4, EVO Volley 7.
Errori al servizio : Lessona 10, EVO Volley 3.
Punti a muro: Lessona 4, EVO Volley 7.

Risultati 12^giornata: Cusio-Mokaor S2M-1-3 La Folgore-Gaglianico-3-0 PGS El Gall-Isil Almese-0-3 TeamVolley BI-EVO Volley-0-3 Involley-Play Asti-0-3 Santena-Novi-3-0 Savigliano-Real Venaria-3-0

Classifica: EVO Volley pt.35, TeamVolley BI pt.28, Isil Almese pt.27, Savigliano pt.23, El Gall e Mokaor S2M pt.22, Santena e La Folgore pt.18, Play Asti pt.17, Cusio pt.16, Real Venaria pt.12, Involley pt.7, Gaglianico pt.5, Novi pt.2.

Prossimo turno (25-01-20): Mokaor S2M-Team Volley BI; Play Asti-La Folgore; Gaglianico-Santena; Novi-PGS El Gall; Isil Almese-Savigliano; EVO Volley-Cusio (20.30); Real Venaria-Involley.


Fonte: Ufficio Stampa Junior Casale

Prossimi Eventi

Comunicati Ufficiali

[]

Corsi Arbitri FIPAV

[]

Documenti di Gara

[]

Corsi Aggiorn. Allenatori

[]

Risultati e Classifiche

[]

Lega Serie A Femminile

[]

Serie B1 e B2

[]

Ora Comitato

Guida Pratica

[]

Tesseramenti

[]

FIPAV Nazionale

www.federvolley.it

[]

Overtheblock

[]

Piemonte Volley Online

[]

Contatore Visite

Prima Visita
11-10-2012 11:03

Totale Visite
2628631

sei il visitatore numero
80998

n. utenti online
0

ultima visita
05-07-2020 08:50

Last Website Update

Ultimo aggiornamento
10:42 03/07/2020

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account