10 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Campionati

CF: nulla da fare per Rosaltiora contro Finimpianti Rivarolo

12-01-2020 11:36 - Campionati
C'è stato obiettivamente poco da fare a Rivarolo per Vega Occhiali Rosaltiora. La formazione di Andrea Cova ha perso 3-0 contro la Finimpianti, una delle corazzate del girone, un girone che vede lassù cinque formazioni che vanno oltre tutte le altre, costruite con investimenti importanti, con giocatrici o di categoria superiore o che hanno avuto esperienze in Serie B o addirittura esperienze ai massimi livelli: differente livello, differenti fisicità. Il match del Canavese ha visto le lacuali giocare neanche male ma sui livelli che avrebbero portato a risultati positivi in gare contro le formazioni pari livello, è mancato quel ‘quid' in più per dare fastidio ad una formazione del genere in casa loro e nonostante qualche buon colpo e qualche scambio bello da vedere il risultato è stato netto e giusto a favore della Finimpianti. Il calendario peraltro in questa fase di fine andata ed inizio ritorno mette in campo tutte le prime dell'alta classifica contro le verbanesi.

Inizio con Ramona Ghisleni in regia, Annalisa Cottini opposta, le bande sono Sonia Cottini e Francesca Magliocco, al centro Elisa Alessi con Emily Velsanto, libero è Beatrice Folghera. Primo set in equilibrio sino al 3-3 (due di Sonia Cottini ed una girata di Ghisleni), ci sono poi tre ace che cadono nel campo lacuale, Rivarolo va 7-3 anche grazie ad alcuni errori in attacco ed il set è virtualmente chiuso. Sul 12-3 Cova scompagina ed inserisce Vanessa Filippini opposta e Lisa Monzio Compagnoni per Annalisa Cottini e Francesca Magliocco. C'è una reazione con un ace della stessa Filippini, un attacco dal centro di Elisa Alessi, una girata di Ghisleni e un muro dicono 14-9. Rosaltiora si riprende un pochino ma Rivarolo quando picchia forte lo fa davvero: 15-10 con Martina De Giorgis che entra in regia per Ghisleni. Sono le padrone di casa a gestire, c'è anche il campo il secondo libero Anna Paracchini per Beatrice Folghera ma la Finimpianti grida ed il set si chiude dopo che sul 24-17 Sonia Cottini trova due punti ma sul 24-19 le padrone di casa fanno 25-19 ed è 1-0. Il secondo set è fotocopiato al primo: qui però è Rosaltiora che inizia bene: due punti di Emily Velsanto, un sontuoso muro a 1 di Elisa Alessi, un mani out di Annalisa Cottini ed un ace ancora di Velsanto dicono 3-6. Ci mette un amen Rivarolo a impattare e scappare portandosi sul 10-6 con una variazione di gioco davvero eccellente. Torna Francesca Magliocco (erano già rientrate Annalisa Cottini e Beatrice Folghera) ma cambia poco. E'questo il momento migliore di Rivarolo che non lascia fiato: c'è poco da dire se non ricordare il parziale: 19-8. La reazione verbanese c'è; Emily Velsanto, due di Magliocco, ancora Annalisa Cottini. Ai punti ospiti però arriva sempre una risposta di Rivarolo che si porta sul 24-16. Entra Martina Incerto, un ace di Annalisa Cottini allunga il set ma le padrone di casa vanno sul 2-0 con il 25-17 conclusivo. Nel terzo set la parità arriva fino al 5-5 poi le padrone di casa vanno sul 9-5. Gli scambi sono spesso lunghi con difese spettacolari ma è spesso l'esperienza e la potenza di Olocco e compagne a fare bene, Sul 19-14 nuovamente torna in campo Martina Incerto per Elisa Alessi ma ormai il set e la partita sono segnate. Sul 24-16 Verbania annulla due match point ma il 3-0 e tutto per la formazione canavesana che con il 25-18 chiude i giochi.
“In alta classifica ci sono almeno cinque formazioni che sono fuori portata, soprattutto in casa loro – spiega coach Andrea Cova – squadra con obiettivi differenti, con filosofie differenti, con investimenti differenti e con giocatrici di alto livello che hanno avuto esperienze in alte categorie o comunque in categoria superiore unite a marpione della categoria. Una di queste è Rivarolo. Noi ci abbiamo provato ed il livello che ci abbiamo messo ci avrebbe anche fatto fare buone cose contro una squadra del livello ‘normale' ma contro squadre così che sono corazzate è dura: sono semplicemente più forti di noi che siamo una squadra con giocatrici giovani e costruite in casa. Penso che il sunto della gara sia questo. Ora pensiamo alla prossima in casa nostra dove vogliamo fare bene per poi pensare alle tre gare consecutive con altre tre delle cinque grandi”.

Finimpianti Rivarolo – Vega Occhiali Rosaltiora 3-0 (25-19, 25-17, 25-18).

Vega Occhiali Rosaltiora: Ghisleni, De Giorgis, Cottini A., Filippini, Cottini S., Magliocco, Monzio Compagnoni, Velsanto, Alessi, Incerto, Folghera (L), Paracchini (L2): All: Andrea Cova, vice; Fabrizio Balzano.


Fonte: Ufficio Stampa Rosaltiora

Prossimi Eventi

Comunicati Ufficiali

[]

Corsi Arbitri FIPAV

[]

Documenti di Gara

[]

Corsi Aggiorn. Allenatori

[]

Risultati e Classifiche

[]

Lega Serie A Femminile

[]

Serie B1 e B2

[]

Ora Comitato

Guida Pratica

[]

Tesseramenti

[]

FIPAV Nazionale

www.federvolley.it

[]

Overtheblock

[]

Piemonte Volley Online

[]

Contatore Visite

Prima Visita
11-10-2012 11:03

Totale Visite
2633952

sei il visitatore numero
81044

n. utenti online
2

ultima visita
10-07-2020 21:55

Last Website Update

Ultimo aggiornamento
15:32 10/07/2020

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account