10 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Tornei

Coppa Piemonte: debutto più che soddisfacente per EVO Volley

22-09-2019 11:01 - Tornei
Asti – E' finito il tempo delle parole. La stagione agonistica 2019-20 si apre con la prima giornata di Coppa Piemonte e la formazione della EVO Volley è di scena ad Asti, contro le locali del Play Asti ASD (team di serie C) ed il San Giorgio Chieri (neo-promosso in D). La preparazione è stata gestita al meglio dallo staff rossoblu; tuttavia coach Ruscigni deve centellinare l'impiego delle sue ragazze, proprio in relazione al singolo stato di forma. Dametto non è ancora al 100%, Angeleri è alle prese con i postumi di un attacco febbrile e il tecnico alessandrino punta sul sicuro spostando Dell'Oste in attacco (ruolo che Alice ha coperto nelle ultime due stagioni) e promuovendo De Simone come primo libero. Seconda maglia da ricevitore assegnata a Margherita Cattaneo. L'obiettivo è arrivare al top il prossimo 19 ottobre, ma è altrettanto chiaro che la maglia rossoblu trasuda storia e blasone e chiunque la indossi scende in campo con l'obiettivo di portare a casa il maggior numero di punti.

Nel match d'esordio l'EVO Volley affronta il Play Asti di coach Alessio Bellagotti. Una formazione under 14, che sostituisce il gruppo under 16 di Silvia Asola (iscritto in C) impegnato nella Girl League a Monza. Nelle file bianco-blu Giampaolo ed Alice, provenienti da PGS Ardor ed Occimiano. Il sestetto di partenza delle ospiti è il seguente: Del Nero in palleggio, Furegato sulla diagonale opposta, Fracchia-Soriani al centro, Dell'Oste-Dametto in posto quattro e De Simone libero. Le padrone di casa rispondono con D'Andrea, Trinchero, Ponzone, Lacinej, Carbone, Gianotto e Ghiazza (libero). L'avvio di gara è di marca ospite. Martina Fracchia mette a terra il primo punto della stagione di Coppa e sul 4-6 la panchina astigiana chiede time-out. Il Play Asti non si fa pregare in attacco, mentre la prima linea della EVO Volley cerca la precisione più che la potenza. Ace di Dell'Oste per il 6-9 rossoblu. Le giovanissime padrone di casa sbagliano pochissimo; sul punteggio di 8-11 sono solo due i gratuiti concessi alle ospiti. Il Play viceversa soffre in ricezione: l'ace di Del Nero (9-15) è il quarto della partita. Time-out per coach Bellagotti. Al rientro in campo la regista carrarina colpisce ancora dai nove metri e il cambio palla giunge con un bel mani-out di Trinchero. In fase di contrattacco l'EVO si muove bene, grazie soprattutto all'ottimo posizionamento di De Simone (difesa e copertura). La frazione si chiude con il punteggio di 12-25 (errore in battuta per la squadra di casa). Sestetto confermato dopo l'inversione di campo. La seconda frazione è inaugurata da una difesa in tuffo sulla diagonale stretta di De Simone, che Fracchia concretizza con una veloce al centro. Time-out per Asti con il tabellone sullo 0-6. Doppio ace di Dametto e la forbice si allarga ulteriormente (0-8). Ferrari per Fracchia (0-9) dopo un mani-out di Furegato. L'ex centrale della Fortitudo debutta con un ace: 1-11. Coach Bellagotti mette mano alla panchina, ma la differenza tecnica è oltremodo evidente. Kokoshi e Coppo per Del Nero e Furegato (3-14). Dopo due vincenti consecutivi di Alice (10-16) coach Ruscigni ferma il gioco. La reazione del Play Asti è lodevole, ma non trova continuità. L'EVO amministra anche se i ritmi sono bassi. Ace di Alice (16-21), errore in attacco delle ospiti e la panchina chiede la seconda sospensione discrezionale: 17-21. Furegato e Del Nero tornano sul rettangolo di gioco (18-21) e le rossoblu si avviano verso quota 25 grazie ad un muro-tetto di Soriani: 18-23. E' una fast dell'ex Fenera Chieri a regalare la seconda frazione alla EVO Volley: 19-25. Cattaneo (libero), Angeleri e Deambrogio in campo per il terzo set. Escono Dell'Oste, De Simone e Dametto. In fase offensiva l'EVO c'è: 2-7 e time-out Asti. Alla squadra di casa va il merito di crederci fino in fondo, ma quando Del Nero accelera dai nove metri, il divario sul tabellone aumenta: 6-13 e cambio-campo. La diagonale lunga di Deambrogio (su alzata in bagher di Cattaneo), anticipa il contro-break del Play, stoppato sul 10-14 da Soriani (veloce al centro). I ritmi sono troppo bassi. L'EVO gigioneggia accontenta dosi delle giocate dei singoli e commette un grave errore. Asti si avvicina minacciosamente (19-21) e Ruscigni chiede time-out. Le rossoblu agganciano quota 23 grazie a due errori in battuta delle astigiane; poi ci pensano Deambrogio e Del Nero a fissare il definitivo 22-25.

Nella seconda gara del triangolare, l'EVO Volley ha affrontato il San Giorgio Chieri, neo-promosso in serie D. Rispetto alla partita precedente, l'avversario è sicuramente più esperto e meglio attrezzato dal punto di vista fisico. EVO in campo con Del Nero, Furegato, Soriani, Fracchia, Angeleri, Deambrogio e De Simone (libero). Chieri replica con Allora, Terragni, Ronco, Molino, Pochettino, Mogos e Alemanno (libero). L'entusiasmo del San Giorgio sorprende le rossoblu (5-9). Alla sequenza in battuta di Pochettino risponde la capitana della EVO: 7-9. L'ace di Allora fa scattare il time-out sulla panchina rossoblu: 7-12. La rocambolesca azione del 9-13 (chiusa da Deambrogio) sembra riaccendere il fuoco nella metà campo di Del Nero e compagne. Soriani e Furegato costruiscono un muro importante e la sospensione questa volta è richiesta da coach Runich sul punteggio di 13-14. Parità a quota 14 con diagonale vincente di Federica. Botta e risposta tra le due capitane e sorpasso EVO sul 17-16. Il “graffio” di Soriani porta dritti al secondo time-out chierese: 18-16. C'è da combattere perché il San Giorgio non molla la presa, ma Valentina Soriani fa un altro sport e marchia a fuoco questo primo set: 25-20. In un mese la ragazza si già presa le chiavi della fiducia di tutta la squadra. Dopo l'inversione di campo, sul punteggio di 2-1, si infortuna al collo Federica Deambrogio; al suo posto entra Dametto. Sul 7-3 coach Runich chiede un time-out, ma la squadra rossoblu adesso è tranquilla e si regala anche un po' di spettacolo (fast di Fracchia). Seconda sospensione sul 13-8, dopo l'ace di Viviana Angeleri. Dametto usa benissimo le dita del muro avversario e l'EVO fugge sul 18-10. Azione da manuale quella del 19-11. Tuffo di De Simone, assistenza di Angeleri e diagonale di Dametto: applausi. Furegato da seconda linea apre la retroguardia chierese ed il quinto punto di giornata giunge sul 25-13. Il sesto set consecutivo della prima giornata di Coppa Piemonte, è da sempre il più complicato da decifrare. Marco Ruscigni manda sul rettangolo di gioco Del Nero, Kokoshi, Soriani, Fracchia, Dametto, Angeleri e Cattaneo (libero). Avvio equilibrato. Sul 7-6 Coppo sostituisce Del Nero in regia. Tre errori consecutivi in attacco commessi dalle rossoblu rivitalizzano il San Giorgio, che opera il sorpasso sul 9-10. Time-out EVO con le torinesi a più tre: 9-12. Ancora un punto per Padula e compagne e si cambia campo sul 9-13. Come prevedibile, la formazione di Ruscigni non è più lucida come nei set precedenti. Con le chieresi avanti per 11-16 arriva un altro time-out, ma questa volta il recupera appare molto più difficile. Dell'Oste per Kokoshi sul 13-18. Ferrari per Fracchia sul 15-19. Soriani dai nove metri “cecchina” il piede di Lotartaro a fondo campo e la veloce di Ferrari nello scambio successivo riporta l'EVO a meno due (17-19). Il San Giorgio respinge l'assalto delle rossoblu e con Allora in battuta si aggiudica meritatamente la frazione con il punteggio di 19-25. Nel complesso una buona prestazione delle rossoblu. Tra le cose che sono saltate agli occhi immediatamente, il passo da leader di Valentina Soriani, già faro di questa squadra e l'ordine tattico di una volitiva Alice De Simone.

Marco Ruscigni: “Dobbiamo lavorare molto per trovare continuità ed intesa, ma siamo sulla buona strada. Abbiamo cambiato otto giocatrici su tredici ed occorre un po' di pazienza. E di equilibrio. Bene nelle reazioni che abbiamo avuto nei momenti di difficoltà. Oggi mi interessava vedere la risposta del gruppo anche a livello fisico e, anche se eravamo in emergenza, le ragazze sono state eccezionali”.

Alice De Simone: “Una bella emozione. L'intesa con le compagne cresce e sento tanta fiducia nei miei riguardi da parte di tutti. E' stato un esordio da ricordare in maniera positiva. Ora tocca a me dare continuità a questo momento”.

PlayAsti Chieri ‘76 - EVO Volley 0-3 (12-25 / 19-25 / 22-25)

PlayAsti Chieri '76: Ponzone (K) 2, D'Andrea 5, Alice 5, Florina, Trinchero 6, Macagno, Giampaolo, Biscaro 5, Lacinej 2, Carbone 1, Gianotto 3, Ghiazza (L), Panico (L). All: Bellagotti-Varano.

EVO Volley: Del Nero (K) 6, Furegato 8, Soriani 9, Fracchia 10, Dell'Oste 3, Dametto 7, Angeleri, Coppo, Ferrari 1, Deambrogio 5, Kokoshi, Cattaneo (L), De Simone (L). All: Ruscigni-Montagnini.

Servizi vincenti: PlayAsti 5, EVO Volley 15.
Errori al servizio : PlayAsti 14, EVO Volley 13.
Punti a muro: PlayAsti 2, EVO Volley 5.


EVO Volley - San Giorgio Chieri 2-1 (25-20 / 25-13 / 19-25)

EVO Volley: Del Nero (K) 5, Furegato 3, Soriani 13, Fracchia 4, Dell'Oste 1, Dametto 7, Angeleri 6, Coppo, Ferrari 2, Deambrogio 3, Kokoshi 1, Cattaneo (L), De Simone (L). All: Ruscigni-Montagnini.

San Giorgio Chieri: Mogos (K) 5, Allora 7, Padula 5, Molino 4, Pochettino 6, Piovano 1, Terragni 6, Ronco 2, Raineri, Lotartaro 3, Gallucci, Alemanno (L). All: Runich-Audisio.

Servizi vincenti: EVO Volley 7, Chieri 6.
Errori al servizio : EVO Volley 7, Chieri 9.
Punti a muro: EVO Volley 8, Chieri 4.



Fonte: Ufficio Stampa Junior Casale

Prossimi Eventi

Comunicati Ufficiali

[]

Corsi Arbitri FIPAV

[]

Documenti di Gara

[]

Corsi Aggiorn. Allenatori

[]

Risultati e Classifiche

[]

Lega Serie A Femminile

[]

Serie B1 e B2

[]

Ora Comitato

Guida Pratica

[]

Tesseramenti

[]

FIPAV Nazionale

www.federvolley.it

[]

Overtheblock

[]

Piemonte Volley Online

[]

Contatore Visite

Prima Visita
11-10-2012 11:03

Totale Visite
2633943

sei il visitatore numero
81044

n. utenti online
1

ultima visita
10-07-2020 21:46

Last Website Update

Ultimo aggiornamento
15:32 10/07/2020

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account