05 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Tornei

Coppa Piemonte, le finali femminili 2019-2020

28-01-2020 12:42 - Tornei
Domenica 2 febbraio si disputeranno a Leinì ed a Chivasso, le final-four femminili di Coppa Piemonte. Incredibile a dirsi, ma si tratta di una “prima volta assoluta” nella storia del club rossoblu nato nel lontano 1966. Tre finali di Coppa Italia (due vinte), ma nessuna di Coppa Piemonte. La squadra allenata da Ruscigni e Montagnini per questo motivo è già entrata nei libri di storia juniorini, ma l’appetito vien mangiando ed è giusto provarci fino alla fine. Semifinali al mattino (ore 10) e finale al pomeriggio (ore 17) per una Euromac Mix EVO quanto mai determinata.

Le avversarie di Del Nero e compagne sono tutte iscritte al girone A della massima serie regionale. PGS Issa, Volley Villafranca e Rivarolo Canavese occupano rispettivamente il secondo. Il terzo ed il quarto posto in classifica, alle spalle della capolista Valentino Volpianese. Le final-four di Coppa Piemonte potrebbero dunque essere anche un gustoso antipasto dei play-off del prossimo mese di maggio. La PGS Issa di coach Cavazzini ha perduto fino ad ora una sola partita (con il Villafranca). Nessuno, nemmeno le giallo-blu di Volpiano, vanta un record migliore nel girone A. Un team veramente molto forte ed agguerrito. Giocatrici come Taddei, Arapi, Nuzzi e Ndoci sono in grado di fare la differenza contro tutti gli avversari. Esperienza da vendere per le giallo-nere novaresi, serie candidate alla promozione in B2 ed alla vittoria della Coppa Piemonte, titolo che un anno fa avevano conquistato le “libellule” di Bra. In semifinale la PGS Issa affronterà il Rivarolo Canavese di coach Beppe Orlandi. Tre sole sconfitte per la formazione torinese (Villafranca, Issa e Volpiano). Nel precedente tra le due squadre, (semifinaliste a Chivasso), vittoria del Novara per 3-2. Grande equilibrio tra i due team, grazie soprattutto al tasso tecnico di atlete come Serena Olocco, Anselmo, Curiazio e Vevey. Difficile avventurarsi in un pronostico. Le stesse percentuali le meritano anche Euromac Mix EVO e Volley Villafranca nella seconda semifinale. Al “Giovanni Falcone” di Leinì, la formazione di coach Ruscigni affronterà la testa di serie numero uno di questa Coppa Piemonte. Il Villafranca di coach Francesco Ercole ha vinto tutte le partite per tre a zero. Un record oltremodo significativo. In campionato Bolla e compagne hanno perso in due sole occasioni (con il Lingotto al tie-break e con il Valentino Volpianese). La forza del Villafranca è nel collettivo. Ordine tattico, disciplina ed un attacco che sa far male al momento opportuno. Armando, Pastore, Herrnhof, Maiorano e la capitana Bolla rappresentano un ostacolo durissimo da superare. Nessuna stella di prima grandezza, ma una solidità invidiabile, alla base dei più grandi successi in uno sport come la pallavolo. L’esperienza e le capacità dell’ex tecnico di Collegno hanno fatto il resto. Una lettura perfetta della partita, per un Villafranca che può stupire anche in chiave play-off.

Il parere dei tecnici

Quali sono le sensazioni ed i pronostici dei quattro allenatori, alla vigilia delle final-four?

Marco Ruscigni: “Queste final-four arrivano al momento opportuno e per la nostra stagione assumono tanti significati. Prima di tutto sono test veritiero da dentro o fuori, contro avversari che potremmo ritrovare alla fine della regular season. In secondo luogo siamo ben cosci che si tratta di un traguardo mai raggiunto prima dal club e la squadra ha il desiderio di regalarsi un trofeo importante, da mettere in una bacheca di lusso come quella juniorina. In terzo luogo, sappiamo di andare alle final-four con la voglia di divertirci. La Coppa è un obiettivo (dire il contrario adesso sarebbe da ipocriti), ma non è un’ossessione. E’ il sogno di una squadra fatta da ragazze eccezionali, che vogliono proseguire in una striscia di risultati positivi che ha pochi eguali a livello regionale. Le nostre avversarie? Sono tutte forti e meritevoli. Ognuna ha le proprie caratteristiche, ma noi tenteremo di giocare con serenità, proponendo la nostra pallavolo come abbiamo fatto fino ad ora”.

Francesco Ercole: “Da molti anni non erano presenti quattro semifinaliste così forti e di conseguenza il risultato sarà per lo più determinato dallo stato di forma e dall’atteggiamento mentale con cui si arriverà a giocare. Per ciò che ci riguarda conosciamo il valore delle nostre avversarie; una squadra che ha una classifica che dice tutto anche a livello tecnico. Cercheremo di esprimere la nostra pallavolo migliore, consci del fatto che questa final-four sarà una prova generale per il girone di ritorno ed eventualmente per il finale di stagione”.

Giuseppe Orlandi: “Queste finali di Coppa sono tra le migliori degli ultimi anni. Ci saranno le squadre più meritevoli; quelle che, Volpianese a parte, sono rimaste ai vertici dei rispettivi gironi per 13 giornate. In se e per se la Coppa Piemonte non può essere un obiettivo dichiarato in partenza, per la complessità della formula e per il periodo in cui si gioca la prima fase. Nei quarti ci siamo trovati di fronte Almese e Savigliano, squadre forti del girone A e sconfiggendole abbiamo meritato questa semifinale. Oramai siamo in ballo e pur arrivando in punta di piedi come è giusto che sia, è chiaro che giocheremo per conquistare il trofeo. Sarà bello confrontarsi con avversari di valore, in un clima da dentro o fuori”.

Simone Cavazzini: “Domenica prossima la differenza la faranno i dettagli. Si sfideranno per il trofeo quattro formazioni agguerrite, forti e preparate e sinceramente è impossibile dare delle percentuali di successo. Noi ci proveremo, cercando di esprimere al meglio la nostra pallavolo. Tre squadre del girone A ed una sola del girone B? Credo che noi, Rivarolo e Villafranca siamo l’espressione migliore del nostro girone di campionato unitamente al Valentino Volpianese. La Junior Casale è altrettanto meritevole perché non si mettono insieme numeri così importanti se non si hanno dei valori tecnici che lo sono altrettanto. Sarà una gran bella final-four”.

Euromac Mix EVO: Del Nero (K), Furegato, Soriani, Fracchia, Dametto, Angeleri, Coppo, Kokoshi, Ferrari, Deambrogio, Cattaneo, Dell’Oste (L), De Simone (L). All: Ruscigni-Montagnini.

Volley Villafranca: Bolla (K), Armando, Fassi, Felizia, Fisanotti, Herrnhof, Maiorano, Pastore, Prelato, Todini, Tzolkanov, Milia, Long (L). All: Ercole-Racca.

PGS Issa Novara: Luini (K), Taddei, Sormani, Arapi, Travaglino, Bonini, Macellaro, Giovane, Nuzzi, Ndoci, Mazzucchelli, Giacomazzi (L), Basilicata (L). All: Cavazzini-Orlando.

Rivarolo: Anselmo (K), Gorlato, Curiazio, Giacomazzi, Olocco, Crespan, Cassolaro, Orlandi, Vevey, Bosio, Costa, Colello (L), Ballario (L). All: Orlandi-Reggio.

Alle due formazioni che rappresentano il Comitato Territoriale Ticino Sesia Tanaro, i migliori auguri per la fase finale del torneo.


Fonte: Ufficio Stampa Junior Casale

Prossimi Eventi

Comunicati Ufficiali

[]

Corsi Arbitri FIPAV

[]

Documenti di Gara

[]

Corsi Aggiorn. Allenatori

[]

Risultati e Classifiche

[]

Lega Serie A Femminile

[]

Serie B1 e B2

[]

Ora Comitato

Guida Pratica

[]

Tesseramenti

[]

FIPAV Nazionale

www.federvolley.it

[]

Overtheblock

[]

Piemonte Volley Online

[]

Contatore Visite

Prima Visita
11-10-2012 11:03

Totale Visite
2628633

sei il visitatore numero
80998

n. utenti online
2

ultima visita
05-07-2020 09:12

Last Website Update

Ultimo aggiornamento
10:42 03/07/2020

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account