22 Maggio 2022
News
percorso: Home > News > Campionati

A1F: Igor, decimo successo consecutivo

21-03-2022 09:07 - Campionati
Decimo successo consecutivo per la Igor Volley di Stefano Lavarini, che a Trento vince 1-3 in rimonta e conquista tre punti importanti per rinsaldare la propria posizione in classifica, in attesa delle prossime sfide. Dopo un primo parziale perso di misura, le azzurre hanno vinto i successivi tre (il quarto, in particolare, con una bellissima rimonta), grazie anche al decisivo apporto di Haleigh Washington (14 punti e 7 muri), premiata con merito MVP dell’incontro.

Trento in campo con Piani opposta a Raskie, Rucli e Furlan centrali, Nizetich e Rivero schiacciatrici e Moro libero (nel corso del match si è alternata con Quiligotti, nelle fasi rispettive di ricezione e difesa); Novara con Hancock in regia e Karakurt in diagonale, Chirichella e Washington al centro, Daalderop e D’Odorico in banda e Fersino libero.

Trento parte subito forte con Piani (3-1), mentre Novara rientra con Washington e Daalderop sul 6-6, prima del nuovo break delle padrone di casa che fanno 8-6 a muro su D’Odorico e poi 11-8 con la solita Piani a segno in diagonale. Lavarini ferma il gioco, Novara ricuce lo strappo (12-12) e sorpassa (12-14) per poi trovarsi a gestire il massimo vantaggio dopo la fast di Washington, sul 15-18. Mason entra e spariglia tutto in battuta, con Piani che impatta a quota 19 e un muro su Karakurt che regala l’inerzia del successivo punto a punto a Trento. Novara tiene fino al 23-23, poi le padrone di casa piazzano il break decisivo, chiudendo il set con un muro su Karakurt per il 25-23.

La reazione azzurra è veemente, Washington firma prima l’1-5 e poi il 2-8 nel secondo parziale, con Karakurt che ipoteca il set con il maniout del 6-14 mentre Bertini ruota un po’ tutte le atlete a disposizione, senza invertire l’inerzia. Chirichella fa 6-16 in primo tempo, Hancock avvicina il traguardo (10-20) e dopo l’attacco di D’Odorico (12-22) e un errore di Piani (13-24) arriva il muro del capitano azzurro su Rivero, per il 13-25 (1-1).

Si riparte testa a testa, con Trento avanti 6-3 e Washington che in battuta ribalta tutto, propiziando il break del 6-7, cui fa seguito un nuovo ribaltone firmato dalle padrone di casa, che si portano 11-8 con un muro su Karakurt, poi sostituita da Montibeller. Daalderop ricuce con un muro e un attacco vincente (11-11), Montibeller “stoppa” Nizetich e sorpassa 11-12 con il servizio di D’Odorico che spinge le azzurre sull’11-14; Montibeller tiene le distanze in diagonale (16-19), Chirichella fa altrettanto in primo tempo (18-21) ma Rivero prova a rientrare e firma il 21-22 in maniout che costringe Lavarini al timeout. Daalderop e un errore in attacco avversario portano le squadre al set ball (21-24), Washington manda le azzurre avanti inchiodando la fast del 22-25.

Novara riparte con Montibeller in sestetto, Trento scappa subito 7-3 sul servizio di Furlan, mentre Lavarini rimanda in campo Karakurt; non cambia l’inerzia, anzi le padrone di casa scappano 11-5 con la neoentrata Mason, poi Lavarini manda in campo Herbots e Bosetti, che con due punti in fila riavvicina le sue sul 12-9. Di nuovo Trento (14-9) con Rivero a segno, due punti in fila di Karakurt valgono il -2 (15-13) e Washington a muro fa 15-14, con Herbots che firma il pareggio a quota 18, in maniout. Altri due punti in successione di Karakurt (19-21) e Novara si prende l’inerzia favorevole, Bosetti in diagonale avvicina il traguardo (20-23) e dopo l’errore di Piani (20-24) arriva anche quello di Rivero, che manda in rete il match ball del 21-25.

Sofia D’Odorico (schiacciatrice Igor Gorgonzola Novara): “Complimenti a Trento, che ha fatto un’ottima partita e ci ha messe in difficoltà, mentre da parte nostra non ci sono scuse: avremmo dovuto spingere di più e mantenere quella lucidità che spesso invece ci è mancata. Ora guardiamo ai prossimi impegni, in cui faremo di tutto per conquistare punti e mantenere la posizione che ci siamo costruite al momento in classifica”.

Delta Despar Trentino - Igor Gorgonzola Novara 1-3 (25-23, 13-25, 22-25, 21-25)

Delta Despar Trentino: Piani 26, Raskie 1, Nizetich 2, Rivero 10, Moro (L), Mason 5, Quiligotti (L), Rucli 7, Stocco, Furlan 8, Botarelli 1, Berti ne. All. Bertini.

Igor Gorgonzola Novara: Imperiali (L) ne, Herbots 2, Montibeller 2, Battistoni ne, Fersino (L), Bosetti 4, Chirichella 7, Hancock 2, Bonifacio ne, Washington 14, Costantini ne, D'Odorico 5, Daalderop 14, Karakurt 21. All. Lavarini.

MVP Haleigh Washington


Fonte: Ufficio Stampa Igor Novara
Prossimi Eventi
22-05-2022 - Eventi
[]
22-05-2022 - Eventi
[]
28-05-2022 - Eventi
[]
29-05-2022 - Eventi
[]
29-05-2022 - Eventi
[]
29-05-2022 - Eventi
[]
02-06-2022 - Eventi
[]
02-06-2022 - Eventi
[]
02-06-2022 - Eventi
[]
Documentazione Covid-19
[]
Comunicati Ufficiali
[]
Corsi Arbitri FIPAV
[]
Documenti di Gara
[]
Corsi Aggiorn. Allenatori
[]
Risultati e Classifiche
[]
Lega Serie A Femminile
[]
Serie B1 e B2
[]
Guida Pratica
[]
Tesseramenti
[]
FIPAV Nazionale
www.federvolley.it
[]
Youtube - Canale FIPAV
[]
Overtheblock
[]
Piemonte Volley Online
[]
Contatore Visite
Prima Visita
11-10-2012 11:03

Totale Visite
3054487

sei il visitatore numero
85176

n. utenti online
1

ultima visita
22-05-2022 18:33

Last Website Update
Ultimo aggiornamento
16:21 21/05/2022

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account