30 Novembre 2021
News
percorso: Home > News > Campionati

CF: Bonprix Teamvolley supera agevolmente una giovanissima Igor

15-11-2021 12:30 - Campionati
Dopo meno di un'ora e dieci minuti, davanti al pubblico del palasport di Lessona, il bonprix TeamVolley ha archiviato la pratica Igor Volley Novara. Le ragazze di coach Fabrizio Preziosa se la sono cavata col minimo sindacale contro un avversario infarcito di giovanissime (il secondo palleggio ospite, in campo nel secondo e parte del terzo set, era addirittura una 13enne classe 2008).

Il 3-0 finale, ma soprattutto i tre parziali, la dicono lunga e descrivono fedelmente una partita senza storia. La formazione novarese, oltre alla verdissima età media, scontava anche l'assenza di un paio di atlete titolari, precettate dalla compagine che milita in B1.

L'unica variabile, certamente pericolosa in situazioni del genere, è costituita dal "complesso di superiorità", ovvero prendere sottogamba un avversario che sulla carta ha poche chance di vittoria. Ma le bianco-blu non hanno deluso, nonostante un avvio un po' in sordina e una fase centrale del terzo set che le ha viste cedere qualche punto al sestetto novarese in virtù di un più che legittimo calo di tensione, visto il punteggio di quel momento e il 2-0 sul tabellone.

Nel primo set l'equilibrio è durato davvero poco, complice una partenza un po' pigra delle bianco-blu di casa: dal 7 pari, poi, capitan Gaito e compagne hanno ingranato la marcia più alta e messo la freccia per il sorpasso decisivo. È stato un attacco in out delle ospiti a chiudere il primo parziale sul 25-13.

L'avvio del secondo set non ha raccontato nulla di nuovo. Parità solo sui primissimi punti (3-3), dopodiché il bonprix TeamVolley ha ricominciato a macinare il suo gioco, mettendo le bocche da fuoco in condizione di raggranellare punti uno via l'altro. Sul 10-5 la coach novarese ha provato a spezzare l'inerzia a favore del sestetto bianco-blu, ma il risultato, per i suoi colori, è stato davvero deludente. Dopo pochi minuti, il 20-10 mette la parola fine sul secondo parziale, che si chiude sul 25-13 con un bel primo tempo di Sara Gaito.

Chi nel terzo set si aspettava una reazione della squadra ospite è rimasto deluso. Gualinetti e compagne scavano subito il solco, costringendo coach Barbara Medici a chiedere un time-out sul 7-0. Solo sul 18-3 le padrone di casa hanno un momento di fisiologico rilassamento, concedendo alle novaresi qualche errore di troppo e un mini break che riporta Novara sul 21-10. Barbonaglia, Gaito e gli errori ospiti chiudono il conto sul perentorio 25-12.

«Tre punti importanti - afferma a caldo coach Fabrizio Preziosa - perché sicuramente ci faranno scalare un posto in classifica dal momento che una delle due squadre che ci precedeva ha riposato. E tre punti importanti perché ci danno continuità di rendimento, che è esattamente ciò che cercavamo dopo la partita con Cusio e che forse non avevamo ancora trovato fino ad ora. Solo due momenti di calo, all'inizio e a metà del terzo set, ma in quel contesto ci poteva anche stare. Oggi si è visto il lavoro svolto in settimana, ad esempio sul muro-difesa, che non aveva brillato nelle scorse uscite. Bisogna sottolineare che dall'altra parte della rete non c'era un avversario al completo in grado di tenerci testa, ma noi abbiamo comunque fatto bene la nostra parte, dimostrando compattezza, ordine e riuscendo a contenere il numero degli errori. Ora dobbiamo rimanere concentrati perché ci aspettano altre due gare simili a questa, e cercare di tenere alta la qualità del gioco per arrivare pronti all'inizio di dicembre quando dovremo affrontare avversarie di alta classifica».

Soddisfatte del risultato anche Giulia Barbonaglia e Sara Gaito: «Abbiamo impiegato un attimo per entrare in partita ma siamo state brave a mantenere concentrazione e ritmo gara. Abbiamo lavorato bene su quello che avevamo preparato in allenamento, dove c'è sempre grande intensità e concentrazione. L'importante per noi è riuscire a mantenere la stessa concentrazione e la stessa qualità anche in partita, e stasera abbiamo dimostrato di poterlo fare anche contro un'avversaria che invece avrebbe potuto rappresentare un pericolo se avessimo abbassato il nostro livello di gioco».

Bonprix Teamvolley - Igor Volley Novara 3-0 (25-13, 25-13, 25-12)

TeamVolley: Biassoli 4, Gualinetti 13, Peruzzo, Zatta 6, Levis 8, Gaito 9, Daffara, Loro Piana, Barbonaglia 9, Biasin, Cimma (L). Allenatore: Fabrizio Preziosa. Assistente: Paolo Salussolia.



Fonte: Ufficio Stampa TeamVolley
Documentazione Covid-19
[]
Comunicati Ufficiali
[]
Corsi Arbitri FIPAV
[]
Documenti di Gara
[]
Corsi Aggiorn. Allenatori
[]
Risultati e Classifiche
[]
Lega Serie A Femminile
[]
Serie B1 e B2
[]
Guida Pratica
[]
Tesseramenti
[]
FIPAV Nazionale
www.federvolley.it
[]
Youtube - Canale FIPAV
[]
Overtheblock
[]
Piemonte Volley Online
[]
Contatore Visite
Prima Visita
11-10-2012 11:03

Totale Visite
2946282

sei il visitatore numero
84296

n. utenti online
0

ultima visita
30-11-2021 22:35

Last Website Update
Ultimo aggiornamento
11:31 30/11/2021

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account