22 Maggio 2022
News
percorso: Home > News > Campionati

PlayOff CF: Vega Rosaltiora inizia vincendo la post season

11-05-2022 13:09 - Campionati
Match tirato contro Rivarolo e successo al 5° set

Festa deve essere e festa è stata; tanta gente sugli spalti, tanti amici in palestra, staff in camicia al posto della classica tuta ed una partita in pieno stile play off che come al solito è stata imprevedibile. Verbania vi arrivava con qualche acciacco da gestire ma ha vinto con merito una partita spettacolare. Primi due set tutti lacuali, con un livello di gioco davvero eccezionale messo in mostra da Vega Occhiali. Avanti 2-0 complici troppi errori al servizio Rosaltiora perde il terzo set all’ultimo scambio e Rivarolo riesce a vincere anche il quarto portando il match al tie break. Quando però la squadra di Balzano limita gli errori si rimette a giocare bene e vince in quinto set di giustezza, nella serata che ha visto peraltro tutti i match del girone terminati 3-2. Alla fine applausi per tutti per aver vinto un match che ad un certo punto pareva delineato, che si è riaperto, che ha visto l’inerzia sposarsi nel campo avversario ma che alla fine è vinto dalle padrone di casa: sono i play off… bellezza.

LA PARTITA

Formazione consolidata per Fabrizio Balzano con Martina De Giorgis in regia, Vanessa Filippini opposta, Sonia Cottini e Veronica Filippini bande, Emily Velsanto e Pamela Ferrari al centro con Beatrice Folghera libero. Pronti via ed è subito una gran Verbania che col muro e con l’attacco prolifico scappa sul 6-2, il set è praticamente tutto in controllo: Rivarolo fatica a trovare le contromosse, il ritmo delle lacuali è davvero alto anche se contro una formazione tosta come la Finimpianti il risultato torna in bilico sul 13-12. Qui c’è una fase punto a punto che sul 16-14 per Verbania vede la panchina ospite fermare tutto. Serve a poco perché ogni pallone che gira in testa alle attaccanti lacuali si stampa per terra, ricezione e difesa sono ottime ed ecco il 23-17 che è un altro time out di coach Orlandi. Balzano fa esordire in C Veronica Francoli (erano presenti la stessa Francoli e Greta Frigatti in sostituzione di Lisa Monzio Compagnoni nonché Gaia Mutazzi per l’assente Betta Scur, entrambe assenti giustificate) la giovane entra al servizio ed il set si chiude: 25-19 ed 1-0 Vega Occhiali. Il secondo parziali resta tirato sino al 5-5 ma la verve lacuale resta di livello molto alto; 9-5 (con time-out rivarolese) 17-9, 19-12. E’ davvero un set guidato dalle verbanesi: sul 20-13 spazio a Sara Mercurio che fa rifiatare Pamela Ferrari. Davvero poco da fare per le ospiti: due set sontuosi di Rosaltiora cha va sul 2-0 con il 25-20. I Play off, si sa, sono storia propria ed allora il terzo parziale è tirato; ci sono soprattutto troppi errori in battuta delle ragazze di Balzano e, vedremo, saranno decisivi. Bello e tirato questo parziale: adesso anche Rivarolo serve meglio e qualche difficoltà lacuale, un una serata positiva, comunque si vede: tutto equilibrato sino sul 17-17 poi il Finimpianti scappa e pian piano arriva sul 20-23. Balzano si inventa un altro cambio al servizio: dentro proprio Greta Frigatti, dalla sua battuta arrivano le azioni del 23 pari, i punti successivi però sono ospiti: 23-25, 2-1 e gara riaperta, con enorme ‘dispiacere’ per gli errori al servizio. Da segnalare un giallo per proteste al coach rivarolese. Sul 2-1 ecco l’imprevedibilità delle post season: una gara che sono a quel momento è stata tutto sommato in controllo si riapre. Finimpianti inizia inceppando la ‘rice’ di casa: 1-4. Restano i punti di vantaggio delle canavesane; 3-7, 5-10. Quando Verbania cerca di tornare sotto ecco altri errori, anche in attacco per la verità, dovuti forse ad una difficoltà in ogni fondamentale. La gara è ormai riaperta e sono nel finale Vega Occhiali prova ad uscire dalle complicazioni: 20-25 e si va al quinto set. L’inerzia della gara sembra tutta delle ospiti ma è invece Vega Occhiali che reagisce da grande squadra. Il servizio torna ficcante (con meno errori), gli attacchi sono nuovamente mortiferi con Vanessa Filippini che stampa per terra ogni cosa che le passa davanti, con Sonia Cottini e Vanessa Filippini che attaccano e chiudono con colpi anche geniali e spettacolari, i centri con Emily Velsanto e Pam Ferrari che sono efficacissimi, tutto ben distribuito da Martina De Giorgis. Muro difesa di grande verve, con il libero Beatrice Folghera in serata top. Sull’8-5 Vega Occhiali si gira il campo. E’ 10-5 e subito tempo del coach ospite, che porta al 12-10 e ad un altro tempo richiesto. Ormai però è tutti in mano alle lacuali, anche il PalaManzini tifa alla grande . Dentro Veronica Francoli che trova anche il suo primo ace in C: è 13-7 a cui segue in match point sul 14-7, fuori Francoli, dentro Greta Frigatti: ace e gara chiusa 15-7.

“Non posso che essere soddisfatto del gioco espresso – spiega Fabrizio Balzano – l’idea era quella di essere sempre ordinate e di giocarci questa partita contro una grossa squadra a viso aperto e ci siamo davvero riusciti. Se devo pensare a qualcosa che non mi è piaciuto sono stati sicuramente gli errori in battuta, in tutti i set ma in particolare nei due persi, però a questo aggiungo i primi due set giocati davvero ad altissimi livelli da parte di tutte le ragazze. E non solo, anche l’aver ripreso la partita vincendo così nettamente il quinto set. Ora recuperiamo, lunedì ci ritroviamo in palestra ed inizieremo a pensare alla prossima gara con Alessandria, non abbiamo obiettivi, guardiamo gara per gara, contenti di poter essere qui in campo a divertirci”. E la camicia indossata da tutto lo staff? “Se deve essere una festa – sorride – vestiamoci da festa”.
Vega Occhiali Rosaltiora - Finimpianti Rivarolo 3-2 (25-19, 25-20, 23-25, 20-25, 15-7)

Vega Occhiali Rosaltiora: De Giorgis 6, Velsanto N. ne, Cottini A. ne, Filippini Va. 22, Cottini S. 17, Filippini Ve. 13, Francoli 1, Frigatti 1, Velsanto E. 16, Ferrari 7, Mercurio 2, Medali ne, Folghera (L), Mutazzi (L2). All: Fabrizio Balzano.

Finimpianti Rivarolo: Armando 8, Orlandi 2, Moise ne, Giacomazzi 12, Daffara 2, Ferraris 9, Vevey 12, Stecconi 3, Povolo 1, Curti 8, Rocco 2, Casolaro (L). All: Giuseppe Orlandi, vice: Alessandro Monti.


Fonte: Ufficio Stampa Rosaltiora
Prossimi Eventi
22-05-2022 - Eventi
[]
22-05-2022 - Eventi
[]
28-05-2022 - Eventi
[]
29-05-2022 - Eventi
[]
29-05-2022 - Eventi
[]
29-05-2022 - Eventi
[]
02-06-2022 - Eventi
[]
02-06-2022 - Eventi
[]
02-06-2022 - Eventi
[]
Documentazione Covid-19
[]
Comunicati Ufficiali
[]
Corsi Arbitri FIPAV
[]
Documenti di Gara
[]
Corsi Aggiorn. Allenatori
[]
Risultati e Classifiche
[]
Lega Serie A Femminile
[]
Serie B1 e B2
[]
Guida Pratica
[]
Tesseramenti
[]
FIPAV Nazionale
www.federvolley.it
[]
Youtube - Canale FIPAV
[]
Overtheblock
[]
Piemonte Volley Online
[]
Contatore Visite
Prima Visita
11-10-2012 11:03

Totale Visite
3054514

sei il visitatore numero
85176

n. utenti online
1

ultima visita
22-05-2022 20:02

Last Website Update
Ultimo aggiornamento
16:21 21/05/2022

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account