Nota Federale del 7 dicembre

08-12-2020 15:56 -

Questa mattina il presidente federale Pietro Bruno Cattaneo ha inviato una lettera al presidente del CONI Giovanni Malagò nella quale denuncia la situazione generatasi dopo la pubblicazione dell'ultimo DPCM. Quest'ultimo consente, infatti, unicamente lo svolgimento di attività sportive “di livello agonistico e di preminente interesse nazionale”, come precisato dal CONI, con propria specifica nota disponibile al seguente link:
https://www.coni.it/images/speciale_covid19/Circolare_seg.pdf .
Purtroppo da parte di alcuni altri organismi sportivi ne è scaturita una vera e propria corsa a dichiarare di preminente interesse nazionale attività che invece sono e rimangono di carattere promozionale.
La Federazione, interpretando alla lettera quanto richiesto dal CONI, ha ristretto la propria attività, ma il fatto che alcuni organismi sportivi si muovano in autonomia, non rispettando le indicazioni del CONI, può generare confusione, ma soprattutto un fraintendimento tra la stessa FIPAV e le proprie società che, invece, devono e essere protette e tutelate correttamente.

In allegato il testo completo della lettera


Fonte: www.federvolley.it