B1M: Negrini CTE supera PVL Ciriè al tie-break

15-11-2021 13:00 -

Partita da ricordare quella della quinta giornata del campionato di pallavolo B1 maschile girone A, che ha visto prevalere la Negrini/CTE di Acqui Terme contro la Pvl Cirié.
Un 3-2 che ha visto le due squadre piemontesi, fra le più titolate al salto di categoria, darsi battaglia, lottando alla pari per oltre due ore di gara.
Pivielle parte più concentrata e lascia poco spazio ai padroni di casa intimoriti, dall’inizio arrembante dei ragazzi di Coach Salvi che si aggiudicano il primo set 18 a 25.
Secondo parziale a favore della Negrini/CTE per 25-20, con Acqui più brava e con un Matteo Bolla in gran spolvero che impatterà sul match con 27 punti totali.
Terzo set appannaggio della compagine di Cirié che grazie ad un Caianello in giornata di grazia, chiude il parziale 15 a a 25.
Si arriva alla fine del quarto dove i padroni di casa avanti 24-20 si fanno rimontare e rischiano di vedersi scappare la partita. Chiuso il 4 set 29-27 si va al tie break. Acqui è sempre avanti. Scarrone apparso nervoso all’inizio, torna determinante al servizio e il set si chiude 15-10 regalando la 5 vittoria agli acquesi, attualmente al secondo posto in classifica, scavalcati però in classifica dall’Alto Canavese, vincente 3 a 0 a Lavagna contro la ADMO Volley.

Da segnalare la risposta del pubblico acquese, che ha riempito gli spalti del palazzetto di Mombarone, nel pieno rispetto delle norme Covid.
Negrini CTE Acqui Terme - PVL Ciriè 3-2 (18-25, 25-20, 15-25, 29-27, 15-10)



Fonte: Ufficio Stampa Pall. La Bollente